fbpx

Rotatoria a Castell’Arquato

Progettazione arredo urbano per una rotatoria

Anno: 2017

Luogo: Castell’Arquato (PC)

Committente: associazione sportiva Gens Innominabilis

Servizio: direzione artistica

Progettazione arredo urbano per una rotatoria

A seguito della costruzione di una nuova rotonda stradale nel comune di Castell’Arquato, lungo la Strada Provinciale 6 / via Marconi, all’associazione sportiva del borgo Gens Innominabilis sorge l’idea di trasformare quello spazio lasciato a verde spontaneo, per creare un biglietto da visita al paese.

A seguito di autorizzazione da parte della Giunta comunale, per la trasformazione e la successiva manutenzione della rotonda, è stato redatto un progetto esecutivo che prevede l’installazione di due lamiere metalliche concentriche alla rotatoria con una scritta all’interno recante il nome dell’associazione. Le lamiere sono state verniciate di colore marrone micaceo e sono state disposte frontalmente alle due direzioni di via Marconi, con un’altezza tale da non occludere la vista a chi si immette nella rotatoria. Di fronte all’immissione laterale è stata installata una lamiera che forma un simulacro del Torrione del Duca in scala ( sede dell’associazione sportiva e noto monumento del borgo). Questa terza lamiera è anch’essa colore micaceo ed anch’essa non compromette la sicurezza stradale del traffico veicolare. Le lamiere sono  retro-illuminate, nelle ore notturne, da strisce led a basso consumo, posizionate in modo tale da non abbagliare né arrecare disturbo agli automobilisti.